Video

Biophilia, la app di Björk va al Moma

Biophilia di Björk è la prima applicazione per tablet a entrare a far parte della collezione permanente del Moma di New York. La app dell’artista islandese è stata acquisita dal Dipartimento di architettura e design guidato dall’italiana Paola AntonelliBiophilia, considerata il primo esempio di app album, ovvero un prodotto multimediale dove musica, animazioni e software interattivi sono abbinati tra loro. Quindi si tratta di un prodotto non solo da ascoltare ma da fruire con l’ipad. All’interno dell’applicazione, ogni brano è accompagnato da giochi, video, testi e spartiti mobili, che ruotano attorno al rapporto tra natura, musica e tecnologia.

Commenti