Eventi

Arte e Materia

Arte e materia, un rapporto tanto antico quanto in continua evoluzione. Per questo Inside Art ha deciso di sviluppare un ragionamento sullo stato dell’arte di questa relazione. E di farlo proprio adesso, nell’era del digitale, del video, dei nuovi linguaggi che in molti casi trascurano la matita e il pennello per sposare nuove tecniche.

Questo ragionamento lo abbiamo intrapreso insieme ad artisti, gallerie, curatori, mercanti e anche insieme a chi da secoli mette a disposizione degli artisti la materia con cui produrre i lavori. Parliamo di Colart, una delle più grandi aziende del mondo per la produzione di colori e materiali per le belle arti. Tra i loro brand annoverano anche Winsor & Newton, istituito nel 1832 nel Regno Unito, addirittura insignito di una Royal Warrant dalla Regina Vittoria, ma anche gli storici Liquitex e Lefranc Bourgeois. Da quegli anni il modo di fabbricare i colori è molto cambiato, accogliendo tutte le più innovative conoscenze per renderli più performanti ed efficaci a rappresentare le ispirazioni degli artisti.

Quello che è interessante è il metodo di lavoro di questa realtà. Per perfezionare i loro prodotti hanno avviato da anni un dialogo molto fitto proprio con gli artisti, per capirne i bisogni e le necessità creative. I chimici lavorano gomito a gomito con loro per arrivare al risultato ottimale. Insomma, gli artisti sono parte integrante del processo produttivo. Un modello di grande prospettiva, che soprattutto rende l’idea di come questa storia tra arte e materia si stia sviluppando in nuovi avvincenti capitoli.

Una pagina di questa storia proviamo a scriverla anche noi di Inside Art. In realtà sull’ultimo numero del giornale, appena uscito, ne abbiamo scritte già parecchie, perché a questo tema abbiamo dedicato l’intero focus. Ma la storia non è finita. La racconteremo attraverso tante esperienze: Talk, incontri con artisti, notizie e immagini, avvalendoci, in questo, anche del supporto del museo Macro, il nuovo museo Macro, il Macro Asilo, il luogo più idoneo, in questo momento, per lavorare sul confronto e sulla ricerca.

La prossima tappa sarà il Talk che organizzeremo a novembre al Macro, di cui presto daremo ulteriori dettagli. Continuate a seguirci, per essere accompagnati da noi in questo viaggio corale. Obiettivo: decifrare il codice materia!

 

Commenti