Video

Millo a Barriera

La street art, già dal nome e per sua natura, ha sempre avuto a che fare con spazi pubblici, altri dalle quattro mura di un museo. Opere legali o illegali necesarriamente trovano un pubblico contento o meno che interagisce con loro. In questo senso il lavoro di Millo a Barriera di Milano a Torino è emblematico. Lo street artist è risultato vincitore da un concorso  dove a presentarsi sono stati 84 artisti nazionali e non, valutati da una giuria di esperti e una del territorio. Una stretta collaborazione fra l’associazione promotrice dell’evento B.Art, i cittadini e l’artista è stato il filo conduttore di tutto il lavoro. Insieme sono stati scelti i muri, i bozzetti e le modifiche in corso d’opera ai lavori. Insomma, una collaborazione perfetta e ideale se non fosse che non tutti gli abitanti di barriera sono soddisfati del risultato firmato da Millo. Per scoprire il dietro le quinte di questo lavoro vi proponiamo in anteprima il trailer del Pittore volante di Francesco Bordino e Isabela Giurgiu. Mentre, sabato 8 novembre sarà organizzata una giornata dedicata alla scoperta delle opere di Millo e dell’arte urbana in Barriera di Milano.

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

Commenti