Video

Marzia’s Family 2007-2017

Il progetto del fotografo palermitano Mauro D’Agati, Marzia’s Family 2007-2017, che adesso è un libro, è un racconto fotografico lungo dieci anni. D’Agati incontra Marzia, sei anni, nel 2007, sulla spiaggia dell’Agglomerato Industriale di Termini Imerese e rapito dalle emozioni sincere e genuine di Marzia, inizia a seguire con la macchina fotografica la bambina e la sua famiglia, fino a diventarne un membro adottivo. D’Agati partecipa a vacanze, cresime, comunioni, compleanni e funerali. L’apertura sincera di questa famiglia nei confronti del fotografo si concilia con la sua costante analisi della condizione umana. Il risultato di questa ”collaborazione” a lungo termine ha generato un libro contenente oltre 500 fotografie, una ricerca sistematica e oggettiva del percorso infantile e adolescenziale di Marzia, oltre al vissuto di una famiglia svantaggiata. Marzia’s Family è la testimonianza di una famiglia che parla per molte altre, un’esplorazione che è stata intrapresa senza conoscerne i risultati. A pubblicare il libro sarà 89books, una nuova casa editrice indipendente con sede a Palermo, che dedica la sua attività editoriale alla pubblicazione di libri fotografici e d’arte. I primi cinque volumi sono stati pubblicati da Steidl nel 2015 e il primo libro è stato presentato allo Strand Book Store a New York nel 2015, alla Galleria Pantaleone di Palermo e a Paris Photo nel 2016. Info: www.89books.com

È ancora online fino al 24 ottobre una campagna di crowdfunding per completare la pubblicazione del volume con la nuova casa editrice di D’Agati

Commenti