Video

Celant e Pistoletto

Non capita tutti i giorni di sentir parlare due giganti dell’arte contemporanea insieme. Germano Celant e Michelangelo Pistoletto sono invece i protagonisti del video girato per la mostra Arte povera e Ileana Sonnabend allestita lo scorso anno della galleria newyorkese Lévy Gorvy. Entrambi protagonisti dell’ultima avanguardia storica del Novecento: l’arte povera i due ricordano proprio quel periodo fra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta. Tutti e due vestiti di nero si aggirano nello spazio allestito di New York e parlano di come ora l’arte sia diventata un fatto individuale rispetto alla collettività dei gruppi novecenteschi. Discutono anche dei famosi specchi di Pistoletto, portati negli Stati Uniti per la prima volta propio dalla Sonnabend e subito entrati nelle mire del gallerista Leo Castelli. Quei specchi che non finiscono mai di farsi interpretare e che nella voce di Celant diventano una camera sulla realtà accesa 24 ore su 24. Il video dura cinque minuti e lo trovate qui sotto.

Commenti