Video

Insomnia, il corto di Carlo Chinca

Insomnia è il titolo del primo corto di Carlo Chinca, giovane artista romano che vive a Londra. Appassionato di regia e fotografia, nei suoi lavori cerca di individuare nuovi metodi di utilizzo dell’immagine, spingendosi oltre la realtà che rappresenta per arrivare a farle dire altro. “Il sonno – spiega Chinca – è una vacanza da te stesso. Sei altrove. La mente va libera dove vuole. Senza che tu ne abbia una qualche responsabilità o colpa. Lasci che esca te, per darti tregua dai tuoi pensieri . Ma quando la notte è buia, e il sonno non arriva per portarsi via le tue ansie, allora ti trovi nudo di fronte a te stesso. E vai a cercare quel sonno, che venga lì, che ti liberi. E scappi lontano da te, cercando la realtà delle cose, degli altri, che ti porti via, in qualunque posto, con la speranza di ritrovare quel sonno che ti prenda per mano, e ti copra, e ti dica che non c’è alcun problema. E quando lo trovi, insieme alle prime luci del giorno, ti senti protetto, di nuovo al sicuro. Lontano dal’Insomnia».

Commenti