Video

L’Arte viva di Julian Schnabel

Dopo Loving Vincent, la stagione de La Grande Arte al Cinema porta sullo schermo per soli tre giorni L’Arte viva di Julian Schnabel, film diretto dal regista Pappi Corsicato. 12 e 13 dicembre (elenco dei cinema su www.nexodigital.it) appuntamento in circa 130 sale convenzionate per assistere alla storia di Julian Schnabel, pittore, scultore e regista, artista americano tra i più conosciuti e celebrati. Nato a Brooklyn e cresciuto nella New York di fine anni Settanta / anni Ottanta ha raggiunto in breve lo status di superstar nel panorama artistico di Manhattan. L’amicizia con l’artista ha spinto Corsicato a realizzare un ritratto intimo di Schnabel, da un punto di vista inedito che racconta l’approccio anticonvenzionale di Schnabel all’arte e alla vita. Il privato e il pubblico si alternano in una serie di scene che mostrano l’artista intento ad allestire le sue esposizioni insieme a scene di vita intima, in vacanza con la famiglia e insieme agli amici. Le riprese sono durate circa due anni e il film è il risultato di un intenso lavoro di ricerca di Corsicato negli archivi di Schnabel e di confronto con amici, familiari, attori e artisti, tra i quali Al Pacino, Mary Boone, Jeff Koons, Bono e Laurie Anderson.

Commenti