Roma Jewelry week: il primo evento internazionale dedicato alla cultura del gioiello contemporaneo

Roma Jewelry Week apre la sua prima edizione al pubblico dall’11 al 17 ottobre 2021. L’evento internazionale valorizza e diffonde la cultura del gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista e delle realtà orafe storiche e ha il patrocinio del I Municipio di Roma, della Camera di Commercio Italo-americana a New York ed è promosso dall’associazione Incinque Open Art Monti. Oltre 130 i designer internazionali che esporranno le loro creazioni

La manifestazione è stata fondata dall’architetto Monica Cecchini, ideatrice e direttore del progetto. L’obiettivo di Roma Jewelry Week è quello di dare nuovo spazio alle eccellenze del mono del gioiello, un settore dotato da sempre di una grande vocazione all’internazionalità. 

L’evento gode infatti del patrocinio della Camera di Commercio Italo-americana a New York.

Il presidente Alberto Milani, che in passato ha ricoperto ruoli di primo piano nel mondo del gioiello luxury per brand quali Bulgari e Buccellati, assegnerà un premio al designer più meritevole. La creazione vincitrice sarà protagonista di un progetto speciale e da Roma approderà sulla nuova piattaforma americana di gioielli Jedora

Sono molte le realtà coinvolte protagoniste di un ricco palinsesto. La Roma Jewelry Week ad oggi vanta la partecipazione dell’Università e NobilCollegiodegliOrefici, Gioiellieri, Argentieridell’AlmaCittà

di Roma e del Console Camerlengo dell’Università e Storico di Arte Orafa Aldo Vitali.

Cuore pulsante dell’evento saranno i tour di visite guidate, l’intento della Roma Jewelry Week è, infatti, far scoprire la forte relazione tra la storia della città, l’antica arte orafa e le innovazioni del gioiello contemporaneo. I percorsi saranno otto, che coinvolgeranno undici Rioni e circa trenta realtà orafe.

La celebrazione dell’arte della gioielleria però non si arresta semplicemente nel viaggio attraverso gli atelier degli artigiani. L’artista Corrado Veneziano ha per l’occasione organizzato un’esposizione di nove sue opere d’arte per celebrare il collegamento tra la Divina Commedia e la realtà del gioiello, del monile, delle pietre preziose

Per la Roma Jewelry Week, la startup di comunicazione digitale CULTT raccoglierà tutti gli esercizi partecipanti in un’unica infrastruttura digitale, mettendo nel palmo dei visitatori le chiavi per innescare experience, percorsi e narrazioni performative per perdersi nell’universo del gioiello fra lusso e artigianato.

Protagonisti sono i jewelry designer e l’eccellenza degli orafi sia italiani che internazionali, atelier del gioiello, gallerie, accademie e associazioni con sede a Roma. Una settimana romana all’insegna della cultura e della bellezza animata da mostre, presentazioni, workshop, premiazioni e talk per far vivere e rivivere la Capitale grazie a un progetto inedito per la città, dove inclusione, connessione e gioia sono le parole chiave.

La Roma Jewelry Week avrà come evento di punta il Premio Incinque Jewels indetto dall’associazione Incinque Open Art Monti. Il contest che intende promuovere la cultura del Gioiello Contemporaneo sul territorio di Roma e si svolgerà dal 15 al 17 ottobre per la prima volta nel sito archeologico Auditorium di Mecenate risalente al 30 a.C. In questa sede saranno esposti al pubblico 58 gioielli d’autore.

Un contest fotografico sarà lanciato durante l’evento. L’autore della foto migliore si aggiudicherà un gioiello firmato Marco Mormile, artista selezionato per il Premio Incinque Jewels 2021.

Articoli correlati