Olafur Eliasson e la sua ultima installazione. Una monumentale citazione del lago Michigan, simbolo della bellezza della natura

Chicago

Negli ultimi giorni ha fatto la sua apparizione l’installazione monumentale di Olafur Eliasson. Ancora una volta l’artista danese ha voluto parlare di ambiente e di bellezza, in questo caso ispirandosi liberamente al lago Michigan, un simbolo della potenza della natura. L’opera, intitolata Atmospheric Wave Wall e collocata presso la Willis tower, è composta da 1900 piastrelle di metallo ed è stata realizzata con il contributo di Eq Office, una società di investimenti immobiliari.

«Chicago è la patria di alcune delle opere d’arte pubbliche più iconiche e amate del mondo, quindi è un’emozione accogliere questa nuova installazione del famoso artista Olafur Eliasson – ha affermato Mark Kelly, Commissario del Dipartimento degli affari culturali di Chicago ed Eventi speciali -. Ispirato dal nostro lago Michigan, il lavoro attirerà e coinvolgerà sia i residenti che i visitatori, suscitando empatia nei confronti dei nostri spazi pubblici condivisi».

Olafur Eliasson
Courtesy Eq Office

La Willis Tower è attualmente nelle fasi finali di un progetto di ristrutturazione. Il lavoro di Eliasson ha trasformato la torre in un’accogliente destinazione urbana che coinvolge i visitatori, la gente del posto e tutti coloro che lavorano negli uffici dell’edificio EQ.

Olafur Eliasson è specializzato nella creazione di sculture, pittura, fotografia, film, installazioni e media digitali motivati ​​dal suo interesse per la percezione, l’identità e la comunità. La sua pratica in studio coinvolge costantemente il pubblico attraverso una serie di progetti architettonici, invenzioni in spazi pubblici, educazione artistica e azione per il clima.

Articoli correlati