Video - Video Inside

La Fabbrica diffusa di Fabrizio Bellomo

Al Torino film festival, in programma dal 20 al 28 novembre, arriva in concorso anche l’ultimo progetto di Fabrizio Bellomo, il docufilm dal titolo Film. Un racconto di tre edifici abbandonati che oggi hanno perso la funzione per la quale erano stati costruiti. Miniere trasformate in attrazioni turistiche, opifici dell’Est Europa riconvertiti alla produzione di automobili italiane, città e paesi industriali come Sesto San Giovanni (ex Stalingrado d’Italia) e Lumezzane (la ”Città Officina” del bresciano). Oltre ai luoghi, scenari e insieme protagonisti di questo film sperimentale, in dialogo permanente anche gli appunti video e audio collezionati dall’autore durante il percorso di ricerca: telefonate, conferenze, poesie, vecchi film, spot della TV jugoslava, balletti russi, performance sperimentali. Un’unica trama che si espande, anch’essa, in molteplici sensi e direzioni, proprio come la fabbrica.

Commenti