Musei, Franceschini annuncia la chiusura

Roma

Un fulmine a ciel sereno. Il ministro della Cultura Dario Franceschini questa sera ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa ha annunciato la prossima chiusura dei musei, che quindi seguiranno la stessa sorte di cinema e teatri. A detta del ministro si tratta di una misura indispensabile per contribuire all’abbassamento della curva dei contagi da Covid. Non è ancora chiaro se il provvedimento, ancora non ufficiale, riguarderà tutte le regioni allo stesso modo. Certo è che che le conseguenze non tarderanno a farsi sentire su un settore che già a causa del primo lockdown ha dovuto sopportare gravi difficoltà. E che aveva dimostrato grande impegno nel garantire gli standard di sicurezza pur di rimanere attivo. I musei, infatti, da tempo erano corsi ai ripari con tante formule, dalle visite contingentate, alle prenotazioni, fino agli allestimenti ”intelligenti”. Tutte formule che scongiuravano il rischio assembramenti. Ma evidentemente ciò non è considerato sufficiente. Nelle prossime ore si conosceranno maggiori dettagli sull’aggiornamento della normativa.

Articoli correlati