Ultimora

Bea Bonafini, la mostra da Operativa Arte Contemporanea

Questa sera l’appuntamento è da Operativa Arte Contemporanea, dove Bea Bonafini presenta la sua mostra Twin Waves ≈ Onde Gemelle. Si tratta della sua prima personale, con una nuova serie di lavori che intrecciano tecniche e materiali come il sughero, l’arazzo, il disegno, la ceramica e il suono. La mostra introduce ad un cosmo frammentato di fluide metamorfosi dove i confini tra umano e il non umano si assottigliano, moltiplicano e collidono. Bea Bonafini è un artista italiana che vive tra Roma e Londra, la cui ricerca si concentra sulla sperimentazione attraverso materiali e tecniche differenti. Il suo lavoro spazia dalla scultura all’installazione, combinando iconografia storica e tradizioni pittoriche moderne in una sensuale ed intima immediatezza. I lavori in mostra sono stati realizzati a Roma in occasione della residenza Abbey Scholar presso la British School at Rome (BSR). L’artista sarà anche tra i protagonisti anche della mostra del Talent Prize.

L’ARTISTA
Bea Bonafini è nata nel 1990 a Bonn, in Germania. Bonafini ha ottenuto un diploma al Royal College of Art e alla Slade School of Fine Art di Londra e realizzato numerose mostre. È stata recentemente artista in residenza alla British School a Roma (BSR), Roma (2019) e presso la Platform Southwark Studio Residency, Londra (2019), Fibra Residency, Colombia (2019), Fieldworks Studio Residency, Londra (2017) and The Beekepers Residency, Portogallo (2015). Tra le ultime mostre: Chloe Salgado, Parigi (2019), Bosse & Baum, Londra (2019), Lychee One Gallery, Londra (2018), Zabludowicz Collection, Londra (2017).

Dal 9 ottobre al 30 novembre – Opening venerdì 9 ottobre ore 19
Operativa Arte Contemporanea, via del Consolato 10 – Roma
Info: www.operativa-arte.com

Commenti