Ultimora

Una residenza d’artista a Gasworks

Creare un ponte tra Londra e l’Italia, sviluppando un’interazione tra artisti italiani e la dinamica realtà britannica. Per conseguire questo obiettivo la Fondazione Memmo e Gasworks, l’organizzazione no profit inglese impegnata nel sostegno all’arte e agli artisti, hanno messo in piedi un programma di residenza a Londra, rivolto ad artisti che lavorino in Italia, dall’1  gennaio al 29 marzo 2021. Una residenza focalizzata su artisti interessati a lavorare al di fuori del loro contesto locale, portando così l’arte contemporanea italiana in un’arena internazionale. Le residenze di Gasworks sono opportunità di sviluppo professionale autonomo, scambio artistico e sperimentazione. Incoraggiano gli artisti a intraprendere nuove ricerche e ad ampliare le loro reti per supportare lo sviluppo della loro pratica. Il progetto include l’accesso a un atelier, un open studio, l’abitazione, le spese di soggiorno, i trasferimenti, il supporto organizzativo e logistico e quello amministrativo. Per partecipare ecco il link con il regolamento e l’application: https://www.gasworks.org.uk/opportunities/for-italian-artists-2

Commenti