Foto Inside

ColornoPhotoLife

Alla Reggia di Colorno (Pr) torna il ColornoPhotoLife, il tradizionale festival fotografico. Dal 12 settembre all’11 novembre si alternano mostre, workshop e visite guidate per approfondire la fotografia contemporanea. Il percorso è scandito dall’esposizione di alcuni protagonisti della scena fotografica internazionale, raccolti sotto il titolo Il tempo intorno a noi. Si va da Franco Fontana (dal 12 settembre all’8 novembre) che ripercorre con i suoi scatti la celebre Route 66, cogliendo lo spirito dell’America più profonda, tra stazioni di servizio, villaggi fantasma e insegne pubblicitarie dismesse, a Michael Kenna, tra i più importanti fotografi contemporanei di paesaggio, che accompagna invece i visitatori nei luoghi del fiume Po, esplorando l’intero corso d’acqua dalla sorgente alla foce. La mostra è aperta dal 16 ottobre all’8 novembre. Nello spazio MUPAC dell’Aranciaia della Reggia di Colorno – dal 12 settembre all’11 ottobre – si potranno ammirare le esposizioni di fotografi come Livio Senigalliesi, con le fotografie scattate nell’arco di due decenni in quattro continenti come testimonianza e denuncia contro la guerra, o Tina Cosmai, i cui scatti lasciano riflettere sulla condizione post-umana in cui il soggetto è al centro di una realtà pervasa dalla tecnologia.
Il fotografo Raffaele Petralla conduce invece i visitatori nella vita di coloro che raccolgono e riciclano i rottami dei razzi russi che cadono nella neve della tundra in Russia, al confine con il circolo polare articolo, con il suo reportage Cosmodrome, dal 16 ottobre all’8 novembre. Infine, Camilla Biella presenta La mia terra, sempre dal 16 ottobre all’8 novembre, dove racconta il piccolo mondo antico della Pianura Padana, tra l’antica via Emilia e le prime colline appenniniche di Piacenza, con i rituali quotidiani di piccoli agglomerati rurali.

Info: www.colornophotolife.it

Commenti