Ultimora

È l’eguaglianza il tema della giornata internazionale dei Musei

La data c’è – ed è il 18 maggio – e il focus su cui discutere è stato definito: Musei per l’eguaglianza: diversità e inclusione. Non manca niente, dunque, per la giornata di studio promossa da ICOM Italia (International Council of Museums) che si propone come punto di incontro non solo per celebrare la diversità di prospettive di cui le comunità e il personale dei musei sono portatori, ma per promuovere strumenti in grado di riconoscere e superare i pregiudizi alla base delle scelte di cosa esporre e di quali storie raccontare.
Ogni anno, dal 1977, infatti l’organizzazione programma a livello mondiale la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), interrogando le istituzioni museali rispetto a quanto e come possono incidere per diffondere consapevolezza e sensibilità sul tema scelto e, nel dettaglio quest’anno, su che cosa possono fare concretamente al fine di contribuire nel promuovere inclusione, nel superare stereotipi, contrastare fenomeni di emarginazione e mettere a punto iniziative di outreach per raggiungere pubblici impossibilitati a partecipare alla vita culturale della comunità.
Alla Giornata internazionale dei musei potranno collegarsi un massimo di 250 partecipanti. Per iscriversi è richiesta la compilazione del relativo modulo online, a seguito della quale sarà inviato il link diretto per la partecipazione all’incontro. 

Commenti