Ultimora

BEYOND DIRECTIONS -Taiwan made in here

In corso, fino al 2 febbraio 2020, Beyond Direction – Taiwan made in here la mostra di Giacomo Spinelli allo Spazio Norbert Salenbauch di Venezia. A cura di Giulia Giambrone l’esposizione mostra ai visitatori le opere che l’artista ha realizzato attraverso un particolare processo creativo. Spinelli, infatti, parte dal reperimento di cartoni trovati nei mercati di Taipei, in seguito, dopo averli selezionati, li posiziona su una  tela in modo che il tessuto possa venire a contatto con la superficie figurativa del cartone. Tramite un processo chimico di umidificazione, infine,  l’immagine viene trasferita sulla tela, mentre del cartone l’artista elimina gradualmente gli strati fino a scorgere l’apparizione della figura. Ed è proprio il concetto di stratificazione su cui si basa tutto il percorso espositivo della mostra. Stratificazione anche della nostra memoria dal momento che anche gli accadimenti in divenire della realtà del mondo, dentro e fuori di noi, si depositano costituendo i sedimenti della memoria stessa. In quest’ottica l’oggetto assume una notevole centralità diventando esso stesso il resto di un processo archeologico mediante il quale riaffiora l’esistenza storica. E ancora di più l’opera d’arte in quanto oggetto privilegiato l’unico in grado di raccontare anche la storia intima del linguaggio attraverso cui si esprime: la materia come esistenza viva e pulsante.

Info: apertura al pubblico fino al 2 febbraio 2020 su appuntamento allo +39 3403895606/ +39 3317079652.

Commenti