Ultimora

A Capalbio si lavora a una grande mostra su Niki de Saint Phalle

A Capalbio nel 2020 arriva la mostra di Niki de Saint Phalle. Sembra sia tutto deciso. La notizia è stata data qualche giorno fa durante un evento dedicato al turismo a cui hanno partecipato i principali stakeholders del settore. Ad annunciarlo proprio Bloum Cardenas, la presidentessa della fondazione Il giardino dei tarocchi, che gestisce l’omonimo giardino, una delle iniziative più interessanti dell’artista: il parco delle sue sculture che sorge proprio vicino Capalbio.

Il già forte rapporto tra Capalbio e Niki de Saint Phalle quindi si rafforza e, oltre alla Nana, la formosa figura femminile danzante modellata dall’artista e collocata in piazza Belvedere, alla fine dell’estate del prossimo anno anche tanti altri luoghi pubblici e privati del borgo toscano saranno impreziositi dalle installazioni dell’artista, i suoi disegni, le litografie, le foto e i video. Una mostra diffusa, che invaderà la cittadina che fu molto cara all’artista franco statunitense.

Un grande evento, che si inserisce nella programmazione turistica della Regione Toscana per il 2020, che vedrà l’arte contemporanea protagonista. Il Giardino dei Tarocchi potrà conoscere una nuova fase della sua storia. Un po’ come voleva proprio l’artista, che lo realizzò tra il 1979 e il 1996 e che lo definiva un ”piccolo angolo di paradiso”. Una splendida testimonianza della poetica dell’iconica artista, che ancora oggi ogni anno attira fino a 120mila visitatori.

Info: www.capalbio2024.it

 

 

 

Commenti