Ultimora

When you dance you make me happy

Il corpo umano come ”contenitore di lotta esistenziale” da cui scaturiscono ingegno e creatività. Ecco il concept a cui si è ispirato Nicolas Vamvouklis per la mostra collettiva When you dance you make me happy. Highlights from the Luciano Benetton Collection. L’esposizione presenta una selezione di opere del progetto  Imago Mundi che coinvolgendo oltre 25mila artisti provenienti da quasi 160 Paesi e comunità native di tutto si pone come ambizioso obiettivo quello di diffondere il concetto di arte come chiave di lettura e interpretazione dei nostri tempi e la conoscenza e la promozione del dialogo tra le diverse culture visive. In mostra, visitabile fino al 10 novembre a Le Gallerie delle Prigioni, anche per la prima volta anche una selezione dei lavori della collezione personale di Luciano Benetton e artisti tra cui Lynette Yiadom-Boakye, Hermann Nitsch, Helmut Lang, Hélio Oiticica, Seni Camara, Maripol, Bianca Casady, Joseph Kosuth, Leo Gabin, Arman, Nick Cave, Barkley L. Hendricks, Haralampi G. Oroschakoff, Ecke Bonk, Deborah Luster, Nathalie du Pasquier.

Info: Inaugurazione 12 settembre 2019. Dal 13 settembre al 10 novembre 2019, Le Gallerie delle Prigioni.  Treviso. Ingresso libero

Commenti