Ultimora

Carosello, l’Italia della pubblicità in mostra alla Fondazione Magnani Rocca

Alla Fondazione Magnani Rocca si ritorna a raccontare la pubblicità. Dopo due anni dalla prima esposizione dedicata alla storia della pubblicità in Italia dal 1890 al 1957, continua l’indagine grazie alla nuova mostra intitolata Carosello. Pubblicità e Televisione 1957 – 1977Attraverso un percorso espositivo coinvolgente si possono rivedere gli inserti pubblicitari più significativi ed esilaranti di Carosello, con i protagonisti più famosi del mondo dello spettacolo: da Mina (Barilla) a Frank Sinatra, da Patty Pravo a Ornella Vanoni, da Totò a Gianni Morandi, passando per Alberto Sordi, Virna Lisi, Vittorio Gassman, Mike Bongiorno e tanti altri. Lungo le sale espositive anche tantissimi celebri manifesti di quel periodo, nati dalla creatività di grandi designer quali Armando Testa, Erberto Carboni, Raymond Savignac, Giancarlo Iliprandi e Pino Tovaglia, affiancati ai bozzetti e agli schizzi preparatori.  

Grazie a una serie di schermi si avrà accesso all’universo dei personaggi animati che sono nati con la televisione, come La Linea di Osvaldo Cavandoli, Re Artù di Marco Biassoni, Calimero di Pagot o Angelino di Paul Campani, fino alla moltitudine di personaggi nati dalla matita di Gino Gavioli.

Dal 7 settembre all’8 dicembre
Fondazione Magnani Rocca, Mamiano di Traversetolo – Parma
Info: www.magnanirocca.it

 

Commenti