Video

Materia di studio #4 – Angelo Bellobono

Materia di studio è un’indagine sul colore nell’espressione contemporanea: come viene declinato, come viene piegato alle esigenze di oggi. Artisti di provenienza e di generazione diversa sono in residenza negli studi del Macro Asilo per portare a termine in una settimana il loro progetto sul colore. Tre appuntamenti in tre periodi diversi dell’anno per sette artisti. Un caleidoscopio di possibilità, tutte diverse, che esplicitano quanto ancora la pittura possa parlare del mondo di oggi. Con Liquitex, Lefranc Bourgeois e Winsor & Newton abbiamo documentato l’intero processo di creazione, seguendo l’artista per tutti e sette i giorni della sua residenza. In ogni video abbiamo raccontato, e l’artista ha spiegato, come nasce un lavoro; i documentari, uno per autore, mostrano il formarsi di un’opera, i ripensamenti degli artisti, i loro approcci differenti alla materia artistica più antica del mondo: il colore.

Il progetto di Angelo Bellobono al Macro si è stato un approfondimento sulle tematiche che tratta da tempo, i rapporti tra antropologia e geologia e come tale rapporto modifichi il paesaggio e la comunità. Durante la sua residenza ha condiviso i processi formali e concettuali con alcune persone che desideravano partecipare alla costruzione di un’opera, alla quale lavorare insieme per ricostruire una geografia in grado di ricucire paesaggi della memoria e del presente. C’è un territorio sconosciuto, o quasi, che pure occupa fisicamente gran parte dell’Italia, l’Appennino. Bellobono ha sviluppato insieme a Lefranc Bourgeois il tentativo di offrire a questi luoghi ulteriori possibilità di farli ri-vivere.

Commenti