Ultimora

In mostra i finalisti del premio Ricoh

Aiutare i giovani artisti a emergere e sensibilizzare l’arte alla responsabilità sociale. Questi gli obiettivi de  I giovani del Premio Ricoh, progetto organizzato dalla filiale italiana della multinazionale nipponica, leader nei servizi di gestione documentale, con la collaborazione di Regione Lombardia e Mondadori Retail, il patrocinio del Comune di Vimodrone e il supporto di ArtRelation. Ai più di 600 partecipanti, tutti artisti under 40, è stato chiesto di interpretare i valori di Ricoh, riassumibili nella formula: ”Lo sforzo verso l’innovazione, che semplifica la vita e il lavoro, salvaguardando nel contempo l’ambiente e in generale i principi della responsabilità sociale d’impresa”.
Fino al 25 maggio lo Spazio Mostre N3 di Regione Lombardia a Milano ospita la mostra delle opere dei 29 artisti under 40 giunti alla fase finale e divise in quattro categorie: pittura/disegno/grafica, fotografia/video/digital art, scultura/installazione, a cui si aggiunge una sezione “trasversale”, la Pop Art, promossa da Mondadori Retail.

La prossima fase è prevista per il l 5 giugno 2019, quando negli spazi do  Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano, una giuria altamente qualificata, presieduta dal critico e storico dell’arte Giorgio Grasso, e composta da da esponenti del mondo dell’arte, della comunicazione, del business e delle istituzioni, individuerà il vincitore assoluto e un vincitore per ognuna delle categorie le cui opere entreranno a far parte della collezione d’arte Ricoh, nata nel 2010 con la prima edizione e allestita presso la sede di Vimodrone (Milano).

Commenti