Eventi

La luce e il mare di Guccione

Ogni mattina Piero Guccione si svegliava e guardava il mare cercando di coglierne le sue variazioni, con il desiderio di fissare qualcosa in continuo movimento. Un movimento impercettibile capace però di mettere costantemente in relazione la luce e l’azzurro, il mare e il cielo, elementi che hanno caratterizzato i lavori di Guccione sin dalle origini.  

Ed è proprio questo viaggio intorno al mare, che ha accompagnato tutta la vita dell’artista siciliano nato nel 1935 a Scicli, e scomparso da pochi mesi,  che il Museo d’arte Mendrisio ha deciso di ripercorrere e mettere in scena con la prima retrospettiva post mortem dedicata all’artista. In mostra 56 capolavori tra oli e pastelli realizzati a partire dal 1970 fino alla conclusione del suo percorso che evidenziano quanto Guccione, nel dipingere il mare e il cielo, sia sempre stato attratto dalla forza e dal colore di quell’impercettibile linea che divide la parte superiore dei suoi dipinti, il cielo, dalla parte inferiore, il mare.
L’artista
, infatti, ha sempre prediletto, oltre all’olio, l’uso del pastello, mezzo che scopre tra il 1973 e il 1974 come tecnica ”veloce”, in alternativa, o meglio in sostegno, al lento procedere dell’olio. Da quel momento in avanti il pastello assume sempre più importanza nella sua opera, dandogli modo di esprimere un’emozione più immediata e diretta, animando la natura e trasferendo alla natura i sentimenti e le passioni umane, dalla gioia al dolore, dalla malinconia all’indignazione.

Già Alberto Moravia ne colse bene l’essenza: «Guccione non illustra figure e situazioni, ma cerca anzi di ridurre il più possibile il riferimento illustrativo… Si è messo fuori dalla storia, si è tenuto alla passione che è di tutti i tempi e di tutti i luoghi e a quella soltanto».
Con la prima retrospettiva, il Museo d’arte Mendrisio intende ripercorrere il viaggio attorno al mare di Guccione.  La scelta delle opere è stata curata dal Museo in collaborazione con l’Archivio Piero Guccione. 

Fino al 30 giugno
Museo d’arte Mendrisio
Piazzetta dei Serviti 6850, Mendrisio, Svizzera
Info: http://museo.mendrisio.ch/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti