Ultimora

Cristiana Collu è nella giuria della Biennale

Update Biennale.
Continuano i riconoscimenti per l’Italia e i nostri musei. Il Consiglio di amministrazione della 58esima Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta ha nominato infatti ieri, su proposta del curatore Ralph Rugoff, una giuria internazionale a cui sarà affidato il compito, tra le altre cose, di assegnare il Leone d’oro per la migliore partecipazione nazionale, quello per il miglior partecipante e quello per un giovane promettente. Stephanie Rosenthal, direttrice del Gropius Bau di Berlino, sarà la presidente e insieme a lei anche la nostra Cristiana Collu, direttrice della Galleria Nazionale di Arte Moderna e in precedenza del Mart  di Rovereto. In giuria anche altri grandi nomi internazioni, Dafne Ayyas (Turchia/Olanda) impegnata alla V-A-C di Mosca e direttrice della Witte de With Art Center for Contemporary Art di Rotterdam, Sunjung Kim (Corea) oggi presidente della Gwanglu Biennale Foundation e Hamka Walker (Stati Uniti)  attualmente direttore esecutivo di Laxart, famoso spazio espositivo no profit di Los Angeles.

 

Commenti