Ultimora

Ufficiale: le domeniche gratis al museo tornano a ottobre. Ecco il nuovo piano

Da oggi è ufficiale. Il decreto ministeriale che cambia i giorni di apertura gratuita dei musei e dei siti del Mibac, fortemente voluto dal nuovo ministro dei beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli, entrerà il vigore il prossimo 28 febbraio. Diverse le novità, tutte finalizzate a conciliare gli ingressi free con i picchi dei flussi turistici. Le domeniche in cui sarà possibile accedere gratuitamente ai musei e ai luoghi della cultura non saranno più le prime di tutti i mesi, ma solo quelle che cadranno da ottobre a marzo.
Oltre a queste, il Ministro ha previsto la gratuità dei musei durante settimana della cultura (che si svolgerà ogni anno da gennaio a marzo) e ogni polo museale, in base alle esigenze territoriali, potrà individuare altre otto giornate di ingressi gratuiti (che potranno anche essere frazionate in fasce orarie).
Infine, con questo decreto, si riduce a due euro il biglietto di ingresso per i giovani tra 18 e 25 anni.

Sembrano lontani i giorni in cui Dario Franceschini, che prima di Bonisoli guidava il Ministero, sosteneva che ”le prime domeniche del mese gratuite hanno trainato l’aumento dei visitatori a pagamento, hanno avvicinato i cittadini ai musei delle loro città, hanno convinto comuni e privati a uniformarsi all’iniziativa coi loro musei”. Ora la storia cambia.

 

Commenti