Ultimora

Come diventare artisti, ce lo dice il critico Saltz sull’ultimo numero del New York

Come essere un artista in sei tappe e con 33 regole. Questa è la cover del magazine statunitense New York che per l’occasione esce con tre copertine diverse, tutte declinazioni del ritratto di Jerry Saltz, autore della cover story, che di volta in volta finge di essere Dalì, Warhol e Kahlo. «Amo l’arte – scrive Saltz – ho speso tutta la mia vita a guardarla e a rifletterci, e per un certo periodo anche a farla; anche se a volte l’arte per me rimane una specie di mistero».

Saltz è critico d’arte della rivista e lo scorso anno con l’articolo My Life As a Failed Artist, parte di un più lungo reportage, ha vinto il Pulitzer per la critica. Non proprio il primo arrivato insomma. «Spesso mi chiedono – continua il critico – come diventare artista. Ho deciso allora di raccogliere i miei appunti e questa estate, con la febbre e la casa piena pezzi di carta sparsi ovunque, in 36 ore ho scritto 26 pagine sul tema. Ho inviato tutto alla rivista senza neanche rileggerlo. Non sono stato licenziato, abbiamo solo riordinato il tutto». Al momento l’articolo è solo sulla rivista ma spesso i pezzi vengono messi sul web la settimana successiva all’uscita del numero, se però non riuscite ad aspettare, qui la versione per il download digitale.

 

Commenti