Video

ManvsMachine

”The most powerful Mac ever”, con questa frase Apple lancia una nuova sfida per dimostrare tutte le potenzialità del suo iMac Pro. A tal fine ha invitato sei artisti che lavorano con il digitale, tra cui filmakers, artisti CG e designer grafici di animazione, e ha chiesto loro di creare un lavoro personale usando gli strumenti tecnologici forniti da Apple. Il risultato sono sei piccoli capolavori artistici, ognuno dei quali esprime con modalità e tecniche diverse tutto ciò che è possibile realizzare con l’aiuto della tecnologia. Ad, esempio, ManvsMachine, uno studio di designer con base a Londra e Los Angeles ha realizzato una serie di architetture basate su una struttura algoritmica che serviva da modello per ogni forma e movimento. Le strutture architettoniche CGI sono state rivestite con trame fotografiche ad alta risoluzione e impreziosite da un sistema progettato su misura che controlla fogliame, dettagli architettonici e altre sfumature. Il risultato è un vero e proprio progetto di dimensioni enormi e dettagli incredibili. Tra gli altri artisti, Erin Sarofsky, Buck, Michelle Dougherty: www.apple.com/imac-pro/films

Commenti