Eventi

Arte Fiera 40, la mostra

Se l’opera d’arte rappresenta un ponte tra l’artista e lo spettatore, possiamo dire che Arte Fiera abbia segnato negli ultimi decenni un’ottima occasione per il collezionista (spettatore) di avvicinarsi alla scena dell’arte italiana. Ruolo fondamentale in questo stretto rapporto biunivoco è quello delle gallerie, ecco così che Arte Fiera, giunta alla quarantesima edizione, ha deciso di celebrare le sue candeline attraverso una mostra che riunisca le opere come punti salienti della carriera degli artisti, ma anche delle presenze e delle vendite di maggior rilievo che hanno caratterizzato la fiera in questi anni.

L’esposizione Arte Fiera 40. Lo sguardo delle gallerie sulla grande arte italiana, allestita presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna, si propone quindi come uno spaccato dell’arte del nostro Paese strettamente connesso al suo mercato, poiché il successo economico di un’opera non è solo una conseguenza dell’opera stessa, bensì un requisito fondamentale per la crescita e l’importanza di un artista: in essa confluiscono i diversi linguaggi dell’arte, sia dal punto di vista formale che da quello temporale, presenti infatti opere storicizzate dei grandi maestri Schifano, Guttuso, Sironi, Salvo, Alviani, Agnetti, Morandi, Afro, Accardi, Dadamaino, Capogrossi, Morlotti, ma anche opere recenti di grandi artisti quali Piacentino, Cucchi, Calzolari, Gilardi, Ontani, e opere di artisti più giovani ma non meno importanti quali Toderi, Arienti, Sissi; questi solo alcuni degli artisti in mostra fino al 28 marzo prossimo.

Commenti