Eventi

Alla White noise gallery la mostra di Roberto Fanari

Il 23 gennaio la White noise gallery inaugura la personale di Roberto Fanari, Ferro. La mostra, a cura di Eleonora Aloise e Carlo Maria Lolli Ghetti prende il nome proprio dal materiale che caratterizza la produzione dell’artista, il ferro appunto. Nato a Cagliari nel 1984, Fanari è stato selezionato nel 2014 dalla galleria romana come premio speciale del Talent Prize, premio annuale conferito da Inside Art. Le opere di Fanari nascono durante i suoi studi all’accademia: le strutture scheletriche che servivano come anima delle sculture erano per lui già delle opere compiute. Da questa convinzione sviluppa il suo lavoro, tracciando con il ferro la forma essenziale delle figure, arrivando a sculture composte dall’alternarsi di aree perfettamente dettagliate e volumi vuoti. Tra i soggetti da lui ritratti, figure di bambini, trofei di caccia e arredamenti vittoriani che provocano sensazioni contrastanti al limite fra il familiare e il surreale. La galleria ospiterà, oltre a una selezione di opere dell’artista, un nuovo progetto realizzato in situ nei locali della project room, nato dall’incontro fra scultura e disegni di grandi dimensioni. Info: http://www.whitenoisegallery.it/

White Noise

Via dei Marsi 20Roma

Commenti