Eventi

Un mondo a pixel

La galleria Portanova 12 di Bologna, specializzata in street art e illustrazione, presenta la prima personale del giovane artista catanese Salvo Ligama. La mostra si articola attorno a circa 20 opere di medio formato che si caratterizzano della scomposizione “pixelata” tipica del mondo delle immagini digitali accostata però alla tradizionale tecnica pittorica e del trompe l’oeil. Curata da Antonio Storelli e con il testo critico di Emanuela Zanon, la mostra ha come titolo 8bit_un mondo a pixel, dove i bit rappresentano il numero di colori distinti che possono essere rappresentati da un pixel. Partendo da un vero e proprio set fotografico, per impostare luci e composizione dell’immagine, l’artista elabora poi una dissoluzione della realtà, interpretandola digitalmente ma utilizzando la pittura acrilica; l’aggiunta del trompe l’oeil e degli elementi iperrealistici crea una sorta di cortocircuito: dove la pixelatura vuole rappresentare la ricerca contemporanea della risoluzione massima, la pittura rappresenta invece la parte evocativa del messaggio che ogni opera intende raccontare, ribaltando il punto di vista.

Ligama riflette nelle sue opere tematiche difficili come il terrorismo, la violenza sui bambini, guerre e religione, in maniera ironica ma pungente, dando agli elementi trompe d’oeil la carica di rivelare il messaggio. Così la Polly della famosa canzone dei Nirvana, diventa una Maggie dissolta in pixel, punta sul naso da iperrealistiche vespe; o ancora la classica natura mostra diventa un campo di battaglia e l’uomo un soldatino agguerrito contro di essa. La potenza di questo giovane artista sta proprio nell’aver interpretato la questione della piattezza delle immagini contemporanee, che spesso non richiedono un vero e proprio punto di vista soggettivo, trasponendo attraverso l’uso magistrale della pittura, il vero senso del loro essere e il loro messaggio. Oltre alle opere pittoriche l’artista presenta un’installazione che gioca sul voler portare il mare, sotto forma di pixel materici di varie dimensioni, dentro una scatola, da rovesciare all’occorrenza.

Per info: www.salvoligama.jimdo.com

 

Commenti