Video

Le Baracche di De Lucchi

Un insieme di costruzioni rudimentali, primitive è raccolto nella mostra Baracche e baracchette ospitata negli spazi milanesi della galleria galleria Antonia Jannone e firmata dall’architetto e designer Michele De Lucchi. «Per costruire una baracca – dice l’artista – è necessario pensare che si può fare solo a mano. Con le proprie o al massimo con quelle di qualche amico. Bisogna dimenticarsi che esistono le imprese di costruzione». Le strutture appaiono tremolanti concomposizioni approssimative dalle geometrie sconquassate, ricche di dettagli. Particolari studiati con cura nella combinazione dei materiali e nella scelta cromatica. Più ci si avvicina più ricco diventa l’insieme, più intelligente la soluzione costruttiva. La mostra apre domani per chiudersi il 4 aprile. Info: www.antoniajannone.it

Commenti