Ultimora

Riallestite le gallerie di palazzo Zevallos Stigliano

Intesa Sanpaolo riapre oggi al pubblico, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, le gallerie di palazzo Zevallos Stigliano a Napoli, riallestite per la valorizzazione di un nucleo di oltre 120 opere, attraverso le quali è possibile ripercorrere le vicende fondamentali delle arti figurative in città, in un arco cronologico che dagli esordi del Seicento si spinge sino ai primi anni del Novecento. Palazzo Zevallos Stigliano è dal 1898 la sede storica della Banca a Napoli. La prima destinazione a scopi museali di un’area del piano nobile dell’edificio risale al 2007, all’indomani di un accurato intervento di restauro sui cicli decorativi ottocenteschi. L’apertura al pubblico delle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano nasceva dall’intento di Intesa Sanpaolo di valorizzare e condividere con la cittadinanza un nucleo di opere tratte dalle proprie collezioni d’arte, prima fra tutte il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio. Questo nuovo intervento si inscrive nell’ambito di Progetto cultura, il programma pluriennale che pianifica le attività di Intesa Sanpaolo in campo artistico e culturale.

Commenti