Video

Arcangelo Sassolino a Villa Pisani

Inaugura il 14 giugno la sesta edizione di Arte contemporanea a Villa Pisani a Bagnolo di Lonigo nel vicentino, un progetto che con cadenza biennale invita artisti contemporanei a ideare e realizzare opere inedite in situ. Quest’anno gli artisti chiamati a misurarsi con questo luogo sono Nicola Carrino e Arcangelo Sassolino. Il progetto, avviato nel 2007 da Manuela Bedeschi e Carlo Bonetti, attuali proprietari della Villa, è coordinato da Luca Massimo Barbero e curato da Francesca Pola, realizzato dall’Associazione Villa Pisani contemporary art in collaborazione con A arte Invernizzi. Arcangelo Sassolino ha assunto come fulcro di riflessione del suo progetto la particolare identità della committenza che connota la serie degli interventi artistici realizzati in questi anni per tale luogo: un’identità che si intende rinnovare in chiave attiva e contemporanea, ma in continuità con la grande tradizione italiana del mecenatismo rinascimentale e barocco. La sua opera, pensata per il salone centrale della villa, prevede la realizzazione dei due ritratti dei committenti, Manuela Bedeschi e Carlo Bonetti, secondo una particolare tecnica ideativa ed esecutiva: le immagini fotografiche dei loro volti, catturate a distanza ravvicinata, vengono stampate su grandi lamiere di alluminio, che secondo un particolare procedimento di trasformazione meccanica sono compresse e deformate.

Commenti