Eventi

Tre mostre al Camusac

Inaugurano oggi, venerdì 9 maggio, tre mostre di arte contemporanea che aprono la stagione espositiva primaverile del Camusac di Cassino. Imusmus 2 di Brunella Longo, Collezione permanente/2 che presenta i nuovi arrivi all’interno del museo, Caos vacilla, personale di Hidetoshi Nagasawa a cura di Bruno Corà, con un significativo nucleo di nuove opere che l’artista giapponese ha realizzato appositamente per gli spazi di Cassino. Le opere di Nagasawa, sculture dal forte investimento spaziale e di grandi dimensioni, sono state realizzate con differenti materiali: dal marmo rosso Luana con cui egli ha concepito il Paravento, al ferro di Interferenza, alle travi in legno di rovere di Ombra di Melissa, ai blocchi di marmo con il ferro di Groviglio di quanto e infine al ferro del Pozzo nel cielo. La fondazione Camusac, creata dalla passione di Sergio e Maria Longo per la raccolta, l’esposizione e lo studio delle arti visive contemporanee, rinnova il suo impegno allargando la propria collezione permanente con altri artisti fra i quali Carlo Rea, Karpüseeler, Nevio Mengacci e Bruno Marcucci. Le mostre sono aperte fino al 28 settembre. Info: www.camusac.com

Camusac

Via Casilina Nord 1Cassinohttp://www.camusac.com/

Commenti