Eventi

Et curis

Giovedì 3 aprile la galleria romana Rossmut presenta la doppia personale degli artisti Giovanni Gaggia ed Eva Gerd. A cura di Loretta Di Tuccio, la mostra ha come nodo centrale l’idea del gesto, di traccia, di contaminazione con la natura che diventa qualcosa di cui prendersi cura e che è al centro delle opere di entrambi gli artisti. La Gerd ricongiunge ossa animali trovate per caso e le veste di leggeri ricami su drappi colorati conservando intatto l’oggetto originale riportato a nuova vita. Anche il lavoro di Gaggia si traduce sul tema del ricamo, del ri-cucire, ri-trovare, ri-collocare che porta avanti ricamado cuori o altri simboli su lino e cotone. Comune è l’intervento sulla materia preesistente attraverso una scelta, in un’idea di cura del passato da conservare e ricollocare in un altro posto. Le opere sono presenti nello spazio espositivo fino all’8 maggio.

Rossmut

via dei Vascellari, 33Roma

Commenti