Eventi

Markus Lüpertz

La galleria Cardi è lieta di presentare otto opere di recente realizzazione di Markus Lüpertz, uno dei più importanti pittori tedeschi della sua generazione. Markus Lüpertz è un prolifico pittore e scultore oltre che poeta affermato e critico. Sebbene fermamente legato alla tradizione, Lüpertz si sforza di rinnovarsi in ogni suo atto creativo. Fin dalla comparsa della sua prima opera della maturità nella metà degli anni 60 Lüpertz prende una posizione radicale, è un artista che non scende a compromessi e che ignora costantemente i divieti dello spirito dei tempi per creare la propria poetica. I suoi primi lavori s’ispirano all’immaginario pop, un tema comune per gli artisti in quei tempi, ma vedono un utilizzo della pittura estemporaneo tipicamente associato allo stile della precedente generazione espressionista. Nei decenni successivi, Lüpertz ha continuato a incrementare le aspettative degli spettatori su cosa dovrebbe o potrebbe essere un dipinto. I suoi lavori degli anni Settanta affrontano temi importanti della Germania del dopo guerra, un soggetto considerato tabù da molti. Mentre molti dei suoi contemporanei erano impegnati col postmodernismo, negli anni Ottanta Lüpertz usa la sua arte per riesaminare l’importanza della pittura narrativa. L’insistenza di Lüpertz sulla supremazia della pittura, immersa com’è nella materialità, nel sentimento, nella narratività e nella storia, crea una complicata visione artistica del mondo, che è stata spesso (e troppo facilmente) discreditata nel contesto del post modernismo e nella preesistente teoria che soverchiava il dialogo sull’arte contemporanea. La posizione di Lüpertz viene ulteriormente complicata dal suo imperturbabile apprezzamento per la classicità e dalla sua frequente esplorazione della figurazione. Conseguentemente, e nonostante le sue numerose imprese creative, Lüpertz è stato tendenzialmente incompreso, e a volte recisamente ignorato, dalla critica istituzionale. In questa serie di lavori recenti, Lüpertz continua ad approfondire temi letterari e classici. Tratta direttamente dalla sua immaginazione, ogni tela rivela un’intensa investigazione nel comune e sfuggente terreno tra astrazione e figurazione. Questo approccio è alla base del processo creativo di Lüpertz e ancora oggi continua ad influenzare e ispirare una nuova generazione di pittori tedeschi. Questa serie illustra inoltre che Lüpertz non rivendica un qualsiasi approccio stilistico, ma resta invece libero di ri-immaginare le principali convenzioni stilistiche dell’arte moderna; questo è forse il più grande successo dell’artista.

Cardi black box

corso di Porta Nuova 38Milano0245478189http://www.cardiblackbox.com

Commenti