Allora & Calzadilla, Fault lines

Milano

La fondazione Nicola Trussardi presenta Fault lines la prima grande mostra personale di Allora & Calzadilla in un’istituzione italiana. Jennifer Allora e Guillermo Calzadilla rappresentano una delle voci più impegnate del panorama artistico internazionale. Le opere di Allora e Calzadilla nascono dalla combinazione sperimentale di elementi e linguaggi diversi – scultura, fotografia, performance, musica, suoni e video – alla ricerca del punto di incontro tra leggerezza e complessità da cui avventurarsi nell’esplorazione delle geografie psicologiche, politiche e sociali della cultura contemporanea globalizzata. Per loro l’arte è un pretesto per indagare concetti chiave del nostro presente, quali l’identità nazionalità, la democrazia, il potere, la libertà, la partecipazione e i cambiamenti sociali. Da questo approccio nasce la scelta del titolo per la mostra con la fondazione. Fault lines, letteralmente linee di faglia, quelle fratture del suolo che si formano nel punto di incontro tra due masse rocciose in movimento, linee frastagliate, instabili, che nascondono fragilità profonde, pronte ad arrivare da un momento all’altro al punto di rottura. In questo caso le Fault lines diventano punto di partenza per un’indagine del concetto di confine, di quelle linee fisiche e simboliche che separano due mondi, facendosi limite, demarcazione, catalizzatore di tensione. Nei magnifici spazi di palazzo Cusani, per la prima volta aperti all’arte contemporanea grazie alla collaborazione del Comando militare esercito Lombardia, Allora e Calzadilla presentano un’imponente selezione di lavori recenti, per lo più inediti in Italia, e nuove produzioni realizzate appositamente per la mostra. Fault lines, fino al 24 novembre, palazzo Cusani, via Brera 13-15, Milano. Info: www.fondazionenicolatrussardi.com