Eventi

Visioni e passioni

Parole e immagini per raccontare visioni e passioni di artisti spontanei ed eccentrici proposte dall’Osservatorio outsider art in occasione della Settimana delle culture, organizzata dal comitato Insieme per Palermo a sostegno della candidatura di Palermo a capitale europea della cultura 2019. Il 18 e il 19 presso l’Institut francais di Palermo, partner dell’iniziativa, due giornate dedicate ai racconti di testimoni e ricercatori attraverso una Sicilia di creazioni alternative o clandestine, da Messina alle isole Egadi, da Comiso a Palermo, da Caltagirone a Sciacca, a cui segue in serata sulla terrazza del centro una videorassegna che documenta personaggi e luoghi dell’Outsider art in Italia e nel mondo. Il 21 invece si aprono si invita alla visita di due luoghi molto significativi per l’arte eretica nata dalla necessità, nella solitudine e nel segreto: le carceri di Palazzo Steri e il Santuario di Isravele presso l’ex semaforo borbonico di Monte Gallo.

Incontri e videoproiezioni:

Il 18 settembre, dalle 18 alle 20, Eva di Stefano, Marco Mezzatesta, Pier Paolo Zampieri aprirono il viaggio in Sicilia attraverso le storie di donne eccentriche, inventori utopici, visionari del margine. Alle 20, 30, sulla terrazza del Centro culturale francese viene presentato in anteprima La joie de vivre, un video di Irina Nicotra in ricordo di Annamaria Tosini, straordinaria artista outsider recentemente scomparsa. A seguire nella stessa serata, grazie al contributo della Collection de l’art brut di Losanna e della collezione francese abcd, il programma prevede la proiezione di interessanti documentari dedicati agli outsider nel mondo dagli Usa all’Africa.

Il 19 settembre, dalle 18 alle 20 Maria Guccione, con l’ausilio delle immagini di Renato Alongi, racconta la vicenda dell’indimenticabile scultore Santamaria di Favignana, mentre Enrica Bruno ci conduce in un incredibile atelier creativo a Caltagirone. Dalle 20, 30 prosegue la videorassegna presentando alcune delle esperienze più interessanti dell’Outsider art in Italia.

Durante le due giornate all’Institut francais di Palermo sono raccolte le adesioni alle visite guidate che si svolgono il 21 settembre.

Cantieri culturali alla Zisa

Via Paolo Gili 4Palermo

Commenti