Eventi

Mario Sironi

Scritti inediti (1927-1931). Abscondita, collana Miniature. Presentazione del volume a cura di Elena Pontiggia. Sono raccolti in questo libro una quarantina di testi di Mario Sironi, apparsi sul Popolo d’Italia fra il 1927 e il 1931, e da allora mai più ripubblicati. Sono articoli di profondo interesse perché si soffermano su alcuni protagonisti dell’arte italiana (Fattori, Gola, Wildt) o scoprono precocemente artisti allora agli esordi (Fontana, Sassu, Manzù, Cantatore, De Amicis, Regina, Andreoni, Di Terlizzi e molti altri). Anche le cronache d’arte che riguardano pittori dimenticati, però, presentano motivi di forte interesse, perché danno l’occasione a Sironi di trattare problemi stilistici (il superamento del verismo e dell’impressionismo, la critica al divisionismo e al secessionismo, il dialogo fra modernità e classicità, il valore non decorativo del colore) o ideologici (il rapporto fra arte e fascismo). Nella postfazione, infine, Elena Pontiggia riesamina l’intero corpus di scritti di Sironi espungendo molti falsi. Dimostra infatti che una decina di articoli, attribuiti all’artista nell’ormai classica antologia di testi sironiani del 1980, sono in realtà di altra mano. Alla presentazione intervengono con l’autrice, Lorenzo Canova e Carlo Fabrizio Carli.

Quadriennale di Roma - Villa Carpegna

piazza di Villa CarpegnaRomahttp://www.quadriennalediroma.org/

Commenti