Eventi

Monica Marioni, Rebus

Un viaggio nell’inconscio, un affresco della psicologia del profondo. Quattro tappe di un unico processo espositivo che inizia dal Chiostro del Bramante a Roma  per poi spostarsi a Como, Milano, Vicenza, e infine proseguire all’estero. Rebus, questo il titolo del nuovo progetto di Monica Marioni a cura di Ivan Quaroni, nella sua prima tappa romana viene ospitata nelle Gallerie del Chiostro del Bramante, contemporaneamente (parallelamente) alla mostra Brueghel. Meraviglie dell’arte fiamminga, in un curioso confronto a distanza fra due modalità differenti di pensare e rappresentare il proprio tempo. In mostra i lavori più recenti dell’artista, realizzati tutti nel 2012: oltre trenta opere a raffigurare principalmente nudi, immagini a figura intera, volti. Il bianco, il rosso e il nero i colori principali, a macchie o come punti focali da cui partire, comunque sempre ad esaltare la linea, che diventa protagonista mentre prende forma su cartone o carta di giornale, in particolare della rivista Corrente, che uscì per la prima volta nel 1938 e prendeva il nome dall’omonimo movimento artistico che cercava un rinnovamento dell’arte italiana in chiave europea.

Chiostro del Bramante

via Arco della Pace 5 Romahttp://www.chiostrodelbramante.it

Commenti