Eventi

La fotografia al femminile

La rassegna La fotografia al femminile realizzata in collaborazione con Contrasto, intende proporre quattro percorsi espositivi che, in modo diverso, affrontano il rapporto tra donna e fotografia. La donna vista, ammirata e fotografata, oggetto di passione e di contemplazione (Charlotte Rampling); Le fotoreporter che hanno raccontato la guerra ma anche la vita quotidiana (le fotografe della mitica rivista americana LIFE); un omaggio a una grande artista italiana (Tina Modotti); uno sguardo sulla creazione contemporanea delle giovani autrici italiane (Odd Days: – collettivo di fotografe under 35).

La mostra si snoda in tre diversi settori: – la donna rappresentata: una straordinaria serie di ritratti scattati da grandi autori come Jurgen Teller, Peter Lindbergh, Cecil Beaton, Bettina Rheims, Helmut Newton, Alice Springs, Paolo Roversi, Pierre et Gilles.

- album personali: le fotografie private che, nel corso degli anni, la Rampling ha realizzato o anche solo raccolto e che raccontano la sua vita fatta di incontri, continui viaggi e luoghi del cuore, tutte insieme a comporre l’atmosfera intima dello studio/atelier dell’attrice.

- gli autoritratti: autoritratti celebri (Larry Clark, Ralph Gibson, Marie-Laure de Decker, Duane Michals…), scelti dalla stessa attrice, completano la mostra e approfondiscono il rapporto tra il soggetto fotografato e la sua immagine – specchio.

La mostra è a cura di Alessandra Mauro e Jean-Luc Monterosso.

Auditorium parco della musica

viale Pietro de Coubertin 30Romahttp://www.auditorium.com

Commenti