Eventi

Dalla pietra alla fotografia

Giuseppe Gallo e Ottavio Celestino danno vita insieme a un processo artistico particolare che si può godere nella mostra Scintille, dalla scultura alla fotografia: all’origine il disegno che è in esposizione fino al 16 settembre allo spazio Fontana di palazzo delle Esposizioni a Roma.

Per l’occasione si festeggiano le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia attraverso i volti di personaggi che ne sono stati protagonisti. Le immagini sono dodici e il processo parte dal fotografare i monumenti storici dedicati a queste celebrità. Le fotografie vengono poi lavorate, graffiate, incise e infine stampate. Per mostrare tutti i passaggi sono presentati i negativi all’interno di lightbox e tutte le fasi fino alla soluzione finale. L’attenzione degli artisti si posa sul linguaggio manuale, sul fare, sul procedimento che ridà nuova vita a tecniche squisitamente raffinate.

Si insiste sul messaggio che Gallo e Celestino accompagnano al lavoro prettamente artigianale ampiamente documentato: dall’utilizzo del banco ottico all’incisione della pellicola, al riversamento sulla pellicola. La mostra è a cura di Marimo e presentata dal sottosegretario di Stato alla Presidenza del consiglio dei ministri Paolo Peluffo, mentre è realizzata grazie alla partecipazione della presidenza del Consiglio dei ministri – unità tecnica di Missione per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

fino 16 settembre

Palazzo delle Esposizioni, via Milano 13, Roma.

info: www.palazzoesposizioni.it

Commenti