Rotte oltre il vuoto

Rotte oltre il vuoto è la mostra alla galleria Cortese & Lisanti dove sono esposte opere di Francesco Cervelli, Susanne Kessler e Annalisa Riva. Lo spunto dell’esposizione è l’attacco terroristico dell’11 settembre agli Stati uniti, un evento che ha cambiato la storia dell’Occidente e gli equilibri internazionali.

Gli artisti sono chiamati a riflettere, anche in modo tangente, su questo avvenimento. Cervelli presenta dipinti che giocano con l’elemento dell’acqua. Ad esempio il riflesso di finestre che non ci sono in una stanza allagata diventa il veicolo di accesso dell’inconscio al livello cosciente. Oppure tele bianche non ancora utilizzate galleggiano in mezzo allo spazio pieno d’acqua conducendo al manifestarsi dello stato di incoscienza. Tutto ciò è sublimato dal riferimento alla storia dell’arte, infatti il luogo è lo studio del famoso pittore americano De Kooning a Broodway, New York. Scandagliando in profondità le opere di Cervelli ci si accorge che si cibano di sospensione e vuoto, come in una mancanza che porta dentro i semi di un riaffioramento della volontà del sé e della conoscenza del passato.

Discorso diverso per Susanne KessleR, che presenta un’installazione dove propone due torri immaginarie: una spirituale, dorata, che si proietta verso l’infinito attraverso il protendersi oltre il soffitto della galleria e che nasce sopra le rovine della Torre di Babele – parte di un lavoro già esposto proprio dieci anni fa alla Städitsche Galerie Remscheid in Germania – e una nera, che può richiamare delle bruciature, ferite della morte. In mezzo un elemento che sintetizza i gangli del cervello come in un esplosione, riferimento alle esplosioni dell’11 settembre.

Infine Annalisa Riva presenta abiti femminili di pelle scuciti su cui sono stampate parole che raccontano ricordi di sogni, alludendo alla lacerazione e alla fragilità umana che finisce con la morte, cercando di guardare ciò che resta nella realtà sociale di oggi.

Fino 30 settembre
Galleria Cortese & Lisanti
via Garigliano 29, Roma
Info: 068559630; www.corteselisanti.com