Thorgerson, l'estetica dei Pink Floyd

I Pink Floyd sono una delle band musicali più innovative della musica rock degli ultimi quarant’anni. A immortalare la loro popolarità e il significato della loro musica è Storm Thorgerson, grafico inglese, classe ’44, che ha aperto insieme a Aubrey Powell “Hipgnosis”, uno studio di grafica e design che si è specializzato in fotografia mirata al contesto musicale.

Suoi interlocutori sono stati anche altri artisti del calibro dei Led Zeppelin, dei Genesis , di Peter Gabriel, di Paul McCartney e di Syd Barrett. Thorgerson ha vinto i Billboard grazie a "Learning to fly" creato per i Pink Floyd e ha continuato a lavorare per loro a lungo realizzando diversi cortometraggi. Successivamente è uscito il libro di immagini della band da lui curato, “Mind over matter”. La mostra "Storm Thorgerson – Pink Floyd-mind over matter" si compone di diverse parti: video, poster, fotografie, commercials, grafica e artworks, realizzati dall’artista, che restituiscono la realtà di un’epoca, di un contesto musicale e culturale che ha animato più generazioni di giovani grazie alla capacità di inventare un nuovo linguaggio in campo rock da parte dei Pink Floyd.

Immaginazione e provocazione, ispirazione e talento sono gli ingredienti per lasciare una traccia indelebile negli anni, per avvicinare il pubblico a una storia ancora attuale.

Fino 26 settembre
Fabbrica del vapore
via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano
Info: www.fabbricadelvapore.org