Ultimora

Le anticipazioni della mostra di Gormley agli Uffizi

Mancano pochi giorni e le sculture di Antony Gormley saranno presentate in mostra agli Uffizi di Firenze. L’esposizione, dal titolo Essere, inaugura il 26 febbraio e resta fino al 26 maggio. Intanto vi proponiamo qualche anticipazione sulle installazione che sono state collocate nella galleria in dialogo con i capolavori rinascimentali. Le geometrie contemporanee di Gormley sono ”mimetizzate” tra le forme classiche delle sculture d’arte antica. Si tratta, al momento, di Another time, posizionata nel corridoio proprio di fronte alla grande vetrata che guarda Ponte Vecchio, e del blocco in forma umana Settlement, sul pavimento della sala 43, posto in dialogo con il celebre Ermafrodito dormiente. Le installazioni saranno a breve seguite dall’arrivo, sulla terrazza sovrastante la Loggia dei Lanzi di un’altra versione di Another Time. Tutte insieme saranno protagoniste della mostra dell’artista inglese, realizzate in diversi materiali e dimensioni, che esplorano la doppia tematica del corpo nello spazio e del corpo come spazio. 

Commenti