Eventi

Reality 80, il decennio degli effetti speciali

Curata da Leo Guerra e Cristina Quadrio Curzio con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza la mostra Reality 80, il decennio degli effetti speciali, è ospitata nella galleria gruppo credito Valtellinese fino al 23 febbraio. Sotto indagine, nell’esposizione, il decennio che va dal 1980 al 1990, un percorso che sarebbe improprio definire una collettiva piuttosto più simile a un album nel quale vengono selezionate immagini che hanno definito la decade. Troviamo allora manifesti politici, copie di riviste o trasmissioni televisive come Mister Fantasy e Frigidaire, copertine di album, video e lavori di artisti come Stefano Arienti e la scuola romana di San Lorenzo che hanno segnato il periodo. Ma anche il design e la pubblicità, del resto elementi imprescindibili per capire veramente la Milano da bere.

Il titolo della mostra  riprende una definizione di  Umberto Eco che in piena Tangentopoli ha definito gli anni Ottanta come il decennio degli effetti speciali, così l’esposizione si potrebbe immaginare come il caleidoscopio visivo dell’epoca.

Galleria Gruppo Credito Valtellinese

corso Magenta, 59Milano0248008015http://www.creval.it

Commenti