Ultimora

Un doodle dedicato a Paul Klee per festeggiare i 139 anni dalla sua nascita

Oggi Google rende omaggio a Paul Klee con un doodle ispirato al suo celebre Ponte Rosso, dipinto nel 1928. Da ormai diversi anni il motore di ricerca alterna sulla sua homepage immagini statiche o interattive che omaggiano momenti importanti del nostro passato. Il 18 dicembre del 1879 nasceva infatti Paul Klee, uno degli artisti più importanti della storia dell’arte del ventesimo secolo. Oggi sono 139 anni dalla sua nascita e Google ce lo ricorda. Paul Klee nasce a Münchenbuchsee, una cittadina svizzera vicino Berna da genitori musicisti che, durante l’infanzia, cercarono infatti di spingerlo a questa discipilina. Tuttavia Klee durante l’adolescenza si avvicinò alle arti visive cominciando a disegnare, soprattutto caricature. Nel 1898 iniziò a studiare all’Accademia di Belle Arti di Monaco e dopo gli studi, tra il 1901 e il 1902, fece un viaggio in Italia per studiare i maestri del Rinascimento. Viaggiò a Firenze, a Roma e a Napoli, poi rientrò a Berna dove iniziò a sviluppare delle nuove tecniche di composizione e di pittura. Nel 1906 si sposò con la pianista Lily Stumpf, con la quale si trasferì a Monaco. Poi l’incontro con Vassilij Kandinskij, e August Macke, sempre a Monaco, dove sperimentò le nuove chiavi dell’astrattismo figurativo. Nel 1920 fu invitato a insegnare alla Bauhaus a Weimar, fondata da Walter Gropius con un’idea innovativa: unire le esigenze creative dell’arte con quelle industriali dell’artigianato, e introdurre un approccio funzionalista nell’architettura. Dopo Klee, anche Kandinskij cominciò a insegnare alla Bauhaus e le loro lezioni contribuirono a stabilire i canoni dell’astrattismo. Nei primi anni Trenta, Klee tornò in Svizzera, a Berna, dove insegnò e dove morì, nel 1940. Paul Klee è riconosciuto oggi come uno dei massimi rappresentanti dell’astrattismo, le sue opere infatti non sono una rappresentazione reale dei luoghi, degli oggetti, ma sono una libera interpretazione che porta ad una composizione di immagini di colori e di forme che danno vita ad una visione indipendente del mondo.

Commenti