Ultimora

A Manifesta12 la mostra Misconception: un’indagine sull’identità del sé e dell’altro

Dal 17 ottobre al 17 novembre, tra gli eventi collaterali di Manifesta12, Misconception, a way to mis-understand reality a Palazzo Branciforte. Inaugurata in occasione del festival delle Letterature Migranti e curata da Lorenzo Madaro e Agata Polizzi,  ospita le opere di Niccolò De Napoli e Michele Tiberio, una serie di lavori inediti tra sculture, installazioni, video e immagini fotografiche. Gli artisti si interrogano sul senso dell’identità e sul suo valore sociale, culturale e giuridico. Intrecciando una relazione con realtà differenti e lontane, riflettono sul sé e sull’altro  cercando di entrare anche in contatto con la comunità Rom, una minoranza che in Italia è rimasta sconosciuta e non integrata, per approfondirne la cultura. Un invito a porsi domande e a conoscere culture differenti in una dimensioni di apertura. Inoltre si tratta di un progetto di ricerca scultorea: ”De Napoli e Tiberio – dichiara Madaro – si stanno concentrando su una riflessione dedicata alla scultura, ai suoi statuti e alle sue radici intrinseche, indagando forme e problematiche interne, connettendosi talvolta con esperienze storicizzate. Lo fanno lavorando sulla precarietà della materia e la sua trasformazione, sulla sua permanenza all’interno di forme precostituite, ma al contempo disponibili a una avverabile apertura”.

Info: fondazionesicilia.it

Commenti