Ultimora

La realtà e la finzione del teatro nello spettacolo di Milo Rau per il Romaeuropa festival

La realtà e la sua rappresentazione è un tema fondamentale non solo per la storia dell’arte. Prendiamo il teatro, prediamo proprio la figura dell’attore, in cosa e dove non è reale? quando finge? Quanto di quello che dice è vero?. Sono tutte domande che costruiscono lo spettacolo teatrale The repetition histoire(s) du theatre (I) che dal 9 all’11 novembre è in programma al teatro Vascello per il Romaeuropa festival. A firmare la regia dello spettacolo è il regista, saggista e documentarista svizzero Milo Rau.

Rau infatti si ispira a un reale fatto di cronaca, l’omicidio di Jarfi nel 2012 a Liège, e su quello imposta una sceneggiatura di una crime story. A confondere ancora di più i piani fra la realtà e la sua funzione ci pensano i sei attori: alcuni professionisti altri non professionisti. È per questo che Rau è uno degli artisti contemporanei più apprezzati in Europa. Info:  https://romaeuropa.net/festival-2018/the-repetition-histoires-du-theatre-i

Commenti