Ultimora

Lo street artist JR torna in Francia con i suoi sguardi installati nella metro

È diventato un personaggio pubblico a tutti gli effetti lo street artist francese JR che dopo il progetto palermitano per Manifesta torna a Parigi. Dal 6 novembre, infatti, fino al 10 febbraio l’artista presenta in undici stazioni della metro parigina i suoi famosi sguardi, qui in versione inedita. È una vera e propria consacrazione che parallelamente porta JR a esporre nella Maison européenne de la photographie dal 7 novembre, sempre nella stessa città. In tutto sono 26 sguardi quelli installati nell’undeground parigino riuniti sotto il titolo Voyager avec d’autres spiegato dallo stesso artista così: «Questi sguardi anonimi chiamano in causa i viaggiatori, spingendoli a chiedersi di chi sono i volti fotografati, spingendoli quindi a creare un’interazione con le fotografie».

Il progetto non termina nella sola esposizione di scatti ma è un work in progress: JR modificherà le installazioni durante la mostra e si recherà spesso a immortalare le reazioni dei passanti di fronte a questi occhi enormi che gli si frappongono come un punto interrogativo. Così il passante da spettatore diventa protagonista di un nuovo lavoro.

 

Commenti