Eventi

Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo

Dal 27 ottobre a 25 febbraio Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen alla Fondazione Ferrero ad Alba (CN). La mostra ospita opere di Salvador Dalí, René Magritte, Giorgio de Chirico, Paul Delvaux, Francis Picabia, Man Ray, Joan Miró e Marcel Duchamp provenienti dal museo olandese Boijmans Van Beuningen di Rotterdam, la cui collezione di artisti dadaisti e surrealisti in parte deriva da quella di Edward James, mecenate e collezionista il cui celebre ritratto sdoppiato realizzato da Magritte, La reproduction interdite, è presente in mostra. L’esposizione segue una progressione prevalentemente tematica con attenzione alla diacronia degli eventi e si articola in più sezioni, tra cui Il grado zero dell’arte Dada; Il Sogno, Eros, amour fou, trasgressione erotica; L’inconscio, il doppio, il perturbante; Arte e natura, la reinvenzione dell’uomo; Sade, Freud, Marx, muse inquietanti del vivere surreale; Esiste un’architettura surrealista? In mostra opere di grandi dimensioni come Paesaggio con fanciulla che salta la corda o il divano bocca di Mae West di Dalì, il ritratto immaginario di Lautréamont di Man Ray, tre diverse Boîtes di Duchamp (La boîte verte, La boîte-en-valise e À l’infinitif), ma anche rari documenti provenienti dalla biblioteca del museo, come libri, poesie, riviste, pamphlets,  lettere, manifesti, spezzoni di film e frammenti di musica.

 

Fondazione Ferrero

Via Vivaro, 49 Albahttps://www.fondazioneferrero.it/

Commenti